EQUA & EQUACARE: Soluzioni sostenibili Plastic-free per la nostra salute e igiene


Se prima assistevamo ad un aumento annuale delle vendite di acqua in bottiglia oggi fortunatamente sono sempre di più le Aziende che promuovono il plastic-free, la necessità è quella di cambiare le abitudini delle persone. Le scorte di bottiglie di acqua di plastica stanno diventando per molti un acquisto che genera molti sensi di colpa. 


Le materie plastiche utilizzate per l’ acqua in bottiglia rappresentano un grande costo ambientale, secondo le stime, ogni anno più del 30% della plastica prodotta viene dispersa nell’ ambiente, impattando gravemente sull’ habitat naturale e sulla biodiversità. Cresce dunque l’ interesse per le alternative in grado di garantire la giusta coerenza rispetto alla volontà di ridurre l’ impatto ambientale. La raccomandazione è di smettere di acquistare acqua in bottiglia, sostituendole con bottiglie o borracce riutilizzabili.
Da pratico accessorio a simbolo della lotta per la sostenibilità ambientale: in breve tempo, la borraccia per l’ acqua si è trasformata in vero e proprio “must have” di chi vuole essere sempre alla moda, tanto da fare la sua comparsa agli eventi modani abbinata agli outfit indossati.

L' Azienda EQUA promuove un consumo d’ acqua plastic-free, a casa e fuori casa grazie alle sue borracce in vetro che coniugano il lato estetico al principio etico affinchè si vada verso un cambiamento in favore della tutela dell' ambiente che ci ospita.



Originali sono il design e la qualità dei prodotti Equa, che ha cercato di portare la borraccia fuori dall’ immaginario “outdoor”, creando bottiglie dal design elegante che si adattassero alle esigenze della vita e allo stile della città, della campagna, della scuola, da utilizzare quando si fa sport oppure quando si esce a passeggio con le amiche. Equa ha cercato di ridurre al minimo il peso delle bottiglie, in modo che siano davvero comode e facili da portare sempre con sé.
Tante sono le linee di bottiglie che si possono acquistare sul sito https://myequa.com/, dai colori e fantasie di tendenza, borracce dedicate ai più piccoli perchè anche loro possano contribuire fin da subito ad un ambiente più pulito, e tanti altri prodotti innovativi dedicati a tutti quei consumatori più attenti ad un acquisto consapevole, plastic-free e rispettoso del Pianeta.
Le borracce Equa rappresentano una pratica virtuosa, che coinvolge tutta la famiglia, con l' obiettivo di cambiare stili di consumo divenuti insostenibili, permettendoci altresì di essere sempre stilose e alla moda.
Equa inoltre ha da poco lanciato una linea di prodotti naturali per il corpo e la cura della casa pensati nell' ottica di ridurre i rifiuti di plastica. EQUACARE ha pensato ad un ingegnoso pacchetto di prodotti completamente naturali composto da un dispenser riutilizzabile e ricariche di formule in polvere concentrate.

Il passaggio alla vita zero sprechi può a volte sembrare difficile ma, in realtà, può essere molto semplice ed Equacare ci aiuta in questa strada permettendoci di creare i nostri prodotti per il bagno o per la pulizia della casa da soli, risparmiando soldi ed evitando l' acquisto di inutili contenitori di plastica. 



Potrete scoprire i prodotti Equacare visitando la pagina Instagram @equacare per creare il kit da bagno e da casa zero rifiuti. Questi kit si compongono di un erogatore dal design moderno color ambra progettato per essere riutilizzato più e più volte in combinazione con ricariche di formula in polvere pronte per essere miscelate con acqua ogni volta che la bottiglia è vuota. Equacare vuole offrire ai consumatori una formula delicata per la pelle ma efficace che esclude qualsiasi ingrediente tossico come parabeni, siliconi, alluminio e fragranze artificiali presenti in molti prodotti tradizionali. Equacare si compone di quattro elementi essenziali: lavaggio mani schiumoso, gel doccia, spray per la pulizia della casa e sapone per i piatti, che possono essere ordinati online, in questo modo avremo una soluzione più efficace e moderna per coniugare tutela ambientale, salute, igiene, qualità e, non ultimo, risparmio economico.